Appunti e screenshot nel nuovo aggiornamento di Windows 10

Appunti e screenshot nel nuovo aggiornamento di Windows 10

Circa due volte all’anno Microsoft rende disponibile un aggiornamento di Windows 10 diverso da quelli mensili, che introduce nuove funzionalità al sistema operativo. È il caso dello scorso autunno, con l’uscita di October Update, aggiornamento di Ottobre, in realtà bloccato e rilasciato poi a novembre per un problema tecnico. È sempre la cara vecchia Microsoft, dopotutto.  😀
Tra le altre, due nuove funzioni sono pensate per migliorare la gestione degli appunti e dei cosiddetti screenshot, le “foto dello schermo”. Andiamo con ordine.

I nuovi appunti di Windows 10.

Se hai già aggiornato il tuo sistema all’ultima versione, prova a premere i tasti WINDOWS e V contemporaneamente. Si aprirà una schermata di questo tipo:

Prima di questo aggiornamento, a meno di non usare programmi aggiuntivi, gli appunti di Windows consentivano di salvare solo l’ultimo oggetto copiato. Ora invece sono multipli, e permettono di recuperare testi e immagini recentemente salvati con la funzione “copia”, così da poterli incollare al bisogno. Nel caso tu abbia più computer, gli appunti sono inoltre condivisi, e consentono quindi anche di salvare delle note tra un pc e l’altro, anche se non in maniera permanente.
I nuovi appunti, a mio parere, sono utilissimi, in particolare per editare testi potendo salvare più porzioni contemporaneamente. Cosa ne pensi?

Screenshottami tutto.

Spesso anche io chiedo ai miei clienti, quando mi segnalano un problema, di inviarmi uno screenshot dello schermo, così che io possa vedere con i miei occhi l’errore. È solo uno dei casi in cui questa funzione può essere molto utile. Fino ad ora, però, mentre nei computer Apple era disponibile una sequenza di tasti, in Windows era necessario avviare un programma specifico, Strumento di Cattura (oppure usare il tasto Stamp e poi avere a disposizione un’applicazione grafica). Dall’Aggiornamento di Ottobre, invece, è possibile usare la semplice combinazione WINDOWS – MAIUSC – S per fare apparire una croce sullo schermo che consente di selezionarne una porzione e salvarla in un’immagine.

Una volta effettuata la selezione, l’immagine sarà salvata nei nuovi Appunti e cliccandoci sopra si aprirà un visualizzatore, che consente di salvarla in un file, oppure di modificarla inserendo testi, evidenziazioni e disegni a mano libera.

Cosa ne pensi? Userai queste nuove funzionalità? Fammelo sapere nei commenti, oppure

PRENOTA UN INCONTRO GRATUITO

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il Portiere Digitale è un'idea di ReAgire a.p.s. e Daniele Savi - http://sonodaniele.it - Partita IVA: 10211100960

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: